Qualcosa di Rosso per Iniziare Bene il Nuovo Anno

su
Gnius
immagine al post Qualcosa di Rosso per Iniziare Bene il Nuovo Anno

Qualcosa di rosso per iniziare bene il nuovo anno

Visto che a Capodanno il rosso va indossato per buon augurio, perché non assecondare la tradizione regalando qualcosa di rosso alle persone speciali?
Infatti, ad assicurare un anno fortunato sarebbero gli oggetti rossi, nuovi e regalati.

Il rosso a Capodanno: un’usanza antica

Sono secoli che il rosso si lega al Capodanno.
Per i Cinesi aveva il potere di scacciare Niàn, mostro marino divoratore di uomini, e gli spiriti maligni in genere.
Nell’antica Roma le donne salutavano il nuovo anno vestite di rosso, colore simbolo di salute, successo, fertilità e potere.

Regalare qualcosa di rosso è, quindi, un omaggio alla tradizione che verrà di sicuro apprezzato. Si può scegliere tra capi d’abbigliamento, accessori o gioielli.
Un grande classico sono i manufatti in corallo, materiale portafortuna: cosa c’è di più propizio di un rosso cornetto di corallo?

Rosso passione

Negli ultimi decenni la tradizione ben augurale del rosso si è legata in particolare alla biancheria intima e, ai significati ancestrali di questo colore, si sono aggiunti i suoi innegabili rimandi sensuali, fascinosi ed appassionati.

Perché, allora, non regalare un completo intimo rosso?
Le migliori firme sfornano ogni anno numerose proposte e la scelta spazia dai capi più classici agli indumenti più insoliti e maliziosi.

Quello che importa è il messaggio, ossia ricordare che a Capodanno il rosso va indossato, almeno sotto i vestiti!


Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi