Torce da Giardino fai da te con i barattoli

Girando per il web cercando idee per delle torce da giardino fai da te sono incappato in queste in foto,
quando ho visto queste splendide torce da giardino fai da te con i barattoli mi sono innamorato!
Abbiamo visto le torce da giardino fai da te con le bottiglie, ma per il tavolo da cena e la zona con i divani serve qualcosa di meglio.
Queste candele/torce con i barattoli sono veramente belle e fanno proprio al caso mio!
Ho cercato subito un po’ di barattoli col tappo di metallo su Amazon,
15 barattoli col coperchio di metallo costano meno di 10€. Ovviamente li ho ordinati.
Questi barattoli sono l’ideale per fare delle torce da giardino fai da te, e per farle bastano veramente pochi minuti.

torce da giardino fai da te

Riempiendole con olio di citronella risolviamo anche il problema degli insetti che la sera possono arrivare,
magari ironzando proprio intorno alle luci da giardino fai da te che abbiamo visto qualche giorno fa!

Torce da giardino fai da te con i barattoli, occorrente

Per fare le torce da giardino con i barattoli servono prima di tutto i barattoli.
Olio per torce, o se volete olio di citronella anti zanzare,
degli stoppini di cotone.

Torce da giardino fai da te con i barattoli, procedimento

Controllate la grandezza dello stoppino e cercate una punta per il trapano,
da metallo mi raccomando, di una misura più piccola.
Se lo stoppino è da 5mm prendete la punta da 4mm.

Forate quindi i tappi dei barattoli al centro e passateci lo stoppino.
Per fare prima usate un filo di ferro per spingere lo stoppino nel buco,
e lasciatene fuori 3 o 4 cm.
Tagliate lo stoppino molto lungo, lasciate che si adagi in fondo al barattolo formando un cerchio su tutta la base.
Questo perché lo stoppino più è piccolo più si consuma.
Se ne lasciate troppo poco rischiate che finite lo stoppino prima del liquido.

Riempite il barattolo con la cera liquida o di olio di citronella,
lasciate almeno 3 cm (o più) d’aria dal tappo.

La torcia da giardino è finita.

Visto che i barattoli sono trasparenti, se volete potete provare a colorare l’olio,
basta mettere una puntina di colore ad olio e mescolare.
L’importante è non metterne troppo perché potrebbe fare fumo.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInShare on RedditShare on VKDigg thisEmail this to someone
Il video del giorno
Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *