Sandali alla Schiava – La Calzatura Estiva del 2016

su
Gnius
immagine al post Sandali alla Schiava – La Calzatura Estiva del 2016

Sandali alla SchiavaI sandali alla schiava saranno indubbiamente uno dei modelli più cool dell’estate 2016.
Essi sono presenti sul mercato in diversi modelli per soddisfare le diverse esigenze delle acquirenti ed i loro personali gusti.

Il modello più classico è forse quello rasoterra con lacci in corda, pelle o ecopelle che si legano stretti alla caviglia. Proposto da molti brand anche il modello che sale sul polpaccio e termina appena sotto il ginocchio.
Sono sandali pratici, perfetti sia con gonne lunghe e larghe che con gonne più corte o vestiti morbidi fino al ginocchio o anche al di sopra di esso.

Essi possono essere utilizzati tutti i giorni poiché essendo calzature prive di tacco sono l’ideale per tutte le occasioni.
Le potrete indossare ad esempio al lavoro, durante le passeggiate nei centri città ma saranno anche valide per le gite fuori porta.

Si tratta di sandali aperti che lasciano scoperta un’ampia porzione di piede. Sono un’ottima idea contro il caldo afoso che contraddistingue gli ambienti urbani. Con un outfit easy saranno perfetti anche al mare, semplici ma d’effetto e di tendenza. Risulteranno comodi persino nel corso di feste sulla spiaggia.
Potrete trovare questo tipo di scarpe anche in un materiale inusuale come la gomma eccentriche ed originali. Saranno perfette se abbinate con shorts e t-shirt magari colorate

Ovviamente non esiste solo il modello sopracitato.
Il sandalo alla schiava infatti, essendo una calzatura di moda e molto apprezzata è stata rivisitata in innumerevoli modi. Grazie anche ai numerosi contributi dei diversi stilisti del momento. Un’altra variante molto apprezzata è quella provvista di frange.

Siamo sempre di fronte ad un sandalo rasoterra, leggero e pratico ma con delle frange morbide attaccate ai lacci.

Sandali alla schiavaQuesto modello sarà sicuramente molto in voga la prossima estate poiché le frange sono tornate di gran moda. Abbinato ad una borsa che presenta la stessa caratteristica, il sandalo creerà un effetto davvero di grande tendenza.
Questi sandali staranno splendidamente con dei classicissimi jeans, poiché il loro estro renderà di tendenza qualsiasi tipo di outfit anche il più semplice.

Al classico sandalo rasoterra coi lacci possono essere aggiunte anche delle borchie di diverse forme e dimensioni.
Le borchie negli ultimi anni sono molto apprezzate e non è inusuale vederle su borse ma anche giacche ed abiti.
Un sandalo alla schiava con borchie sarà sicuramente perfetto di sera. Andrà benissimo per andare in pizzeria, in un pub a bere qualcosa con gli amici oppure ad un concerto. Abbinato ad altri indumenti provvisti di borchie o ad abiti di colore nero o comunque di tonalità scure. Ma i sandali non sfigureranno neanche con capi sulle tinte del rosso, anch’essi molto apprezzati durante la bella stagione.
Se invece vi piace osare, provate ad abbinarli ad indumenti di colore giallo, l’effetto vi sorprenderà. E’ un’ottima idea accompagnare questo tipo di calzatura dotata di forte personalità con mise grintose.

Ma il sandalo alla schiava non deve necessariamente essere rasoterra.

Ne esistono infatti fantastici modelli con tacchi, zeppe e plateau, attualissimi e di tendenza.
Il sandalo con tacco ha i lacci che si arrampicano per tutto il piede e sono prodotti in pelle nera o con altri toni scuri, Rendono la calzatura irrimediabilmente sexy e seducente.

Alcune varianti si legano alla caviglia altre arrivano fin sotto il ginocchio. Altre calzature ancora sono state studiate perché sia proprio chi le indossa a scegliere fin dove far arrivare i famosissimi lacci che contraddistinguono questa calzatura.
I modelli con tacchi altissimi, a spillo, rendono il sandalo perfetto per la sera oppure per occasioni come party, feste, cene importanti e saranno perfetti sia abbinati a gonne che a pantaloni.

Staranno molto bene, ad esempio, con dei jeans o dei pantaloni aderenti, stretti sopra la caviglia, per un look seducente ma al contempo determinato o grintoso. Un’alternativa è abbinarli con un abito nero, morbido sul corpo, semplice ma senza troppi fronzoli.
Ancora un’altra alternativa meno classica e più modaiola è l’idea di abbinarli con con un tubino.
Questo tipo di sandalo sarà perfetto anche con degli shorts ed una t-shirt per dare una marcia in più al look nel suo complesso.

Sandali alla schiavaOltre ai sandali alla schiava dotati di tacchi a spillo esistono modelli altrettanto di tendenza con tacchi più moderati e comodi perfetti per tutte le età e per un numero di occasioni più vasto.
E’ il caso dei sandali con tacco alto e plateau o delle calzature provviste di zeppa.
Queste varianti possono tranquillamente essere utilizzate anche di giorno ed essere abbinate ad indumenti come jeans e t-shirt o gonne e camiciole.
Piccola dritta: in questi casi abbinare la cintura alla calzatura potrebbe essere un modo per dare una marcia in più all’intero look.

Tra i vari modelli non si può certo non nominare il sandalo alla schiava ad infradito con i legacci intorno alla caviglia solitamente basso. Perfetto per la vita di tutti i giorni, adatto ad essere indossato con gonne, pantaloni, abiti, jeans. Un scelta ideale per sbizzarrirsi con look sempre nuovi, diversi e di grande tendenza.
Insomma i modelli di sandali alla schiava sono talmente tanti che ogni donna potrà trovare la variante che più le si addice ed acquistarla per la calda estate 2016.

I materiali più utilizzati per queste particolari calzature sono il cuoio, la pelle e l’ecopelle.

Le fasce di prezzo a cui si possono trovare i sandali sono davvero diverse. Il prezzo dipende dal materiale di produzione e dal brand a cui appartengono. I colori più in sintonia con questa calzatura sono il nero, il marrone, il beige ed il tortora. Esistono anche modelli più preziosi, argentati e dorati oppure varianti coloratissime in giallo, rosso, fucsia e azzurro.

Non mancano sandali dotati di preziosi strass o di romantici fiocchi. Questi elementi renderanno la calzatura ancora più curata nel dettaglio e molto femminile. Insomma, la gamma di prodotti è talmente vasta che resta solo l’imbarazzo della scelta!

Il sandalo alla schiava, rasoterra o con tacco vertiginoso, in tonalità neutre o coloratissimo, sensuale o pratico, si conferma una delle calzature più trendy della prossima estate.

Ma su Quali Brand Puntare?

Sono molti i marchi che nelle loro collezioni includono modelli di sandali alla schiava, attuali e di tendenza.
E’ questo il caso di Asos che ci propone modelli assolutamente fashion come quelli rasoterra in pelle marrone e lacci alla caviglia. Quelli originalissimi in gomma perfetti per il mare, il lago o per un look un po’ diverso, fresco e giovane.
Potrete infatti abbinarli sia con comodi jeans che con pantaloni, ma anche con gonne dall’allure sportiva.

Il marchio Kickers offre invece varianti all’insegna della praticità e della comodità. I suoi pezzi sono privi di tacchi esagerati e con lacci che non oltrepassano il livello della caviglia. Perfetti per lunghe passeggiate su strade cittadine ma anche nel verde della campagna.
Essi saranno perfetti se accompagnati da shorts dall’animo sportivo e da grintose t-shirt con stampe.

sandali-alla-schiava-calzatura-estiva-2016

Persino Dr. Martens propone la sua personale versione di sandalo. Prodotto in colore nero, con lacci spessi e una zeppa sotto tutta la lunghezza della calzatura. Scarpe perfette per ragazze grintose. Ragazze che amano osare con abiti neri o dai toni scuri, dalla minigonna all’abitino sexy, al jeans comodo ma adatto a molte occasioni.

Janet & Janet propone modelli più eleganti, dotati di tacchi non troppo alti e provvisti di strass. Potrete abbinare questi modelli ad abiti, vestiti e gonne.
Desigual propone delle calzature coloratissime e molto fantasiose, tipiche del brand, perfette sotto i jeans.
Il brand Fendi permette di acquistare dei pezzi con tacco a stiletto ed allacciatura al di sopra della caviglia. Saranno adeguati per la sera, indossati con gonne e vestiti ma anche con pantaloni classici ed eleganti e magari una camicia dotata di fiocchi.

Moschino Cheap & Chic mette invece in vendita sandali alti ma provvisti di un comodo plateau. Questo per rendere il tacco più comodo e la camminata più agevole e sicura. Non rinuncia all’elemento seducente dei lacci.
Le sue scarpe sono adatte ad innumerevoli outfit diversi, sono infatti l’ideale con gonne lunghe e larghe. Non stoneranno neppure indossati con abiti al ginocchio o con jeans stretti alla caviglia. Perfetti se abbinati con una t-shirt di tendenza o con una camicia particolare a dei pantaloni morbidi ma aderenti.

Sergio Rossi ha deciso di creare una sorta di zeppa alla schiava, con listelli sottili, per rendere la donna comoda ed il suo piede aggraziato.
Pour Moi invece punta sul romanticismo utilizzando un materiale come la similpelle, il tacco grosso, il plateau e la punta arrotondata.
Impossibile non nominare il modello bianco di Andrea Conti, dotato di zeppa di sughero e in tessuto jersey scamosciato.
Come farsi scappare poi il fantasioso modello di Borgo degli Ulivi, in tinta unita e senza applicazioni di un bel colore rosso e dall’effetto verniciato.

Altri brand hanno prodotto la loro versione di sandali alla schiava sono Dsquared2, Apepazza, New Flowers, Primadonna, Miss Sixty, Geox, Luciano Barachini, Emma Lou, Manila Grace, Ras, Acne Studios, Maliparmi e Twin-Set Simona Barbieri.
Ancora una volta, la scelta tra tutti questi interessantissimi brand all’avanguardia nel mondo della moda, spetta a voi!

Dove Acquistarli?

I vostri sandali possono essere acquistati dove volete. La bella stagione porterà questa calzatura in tutti i negozi di scarpe ma esiste uno spazio privilegiato dove esso può essere acquistato in tutta tranquillità: il mondo del web.

Ma perché acquistare un sandalo online piuttosto che in un negozio fisico?

Il primo fattore da considerare è la possibilità di scelta. In un negozio fisico i modelli presenti non sono infiniti. Il magazzino dei negozi non occupa uno spazio limitato, i modelli esauriscono le taglie anche se presenti in gran numero.

In internet invece la scelta è molto più vasta, non esistono muri o scaffali a delimitare la possibilità di scelta.

Acquistare in internet permette inoltre di comprare un oggetto ovunque ci si trovi. E’ sufficiente lo smartphone, il tablet o il computer del lavoro per poter accedere a molti siti diversi.

Acquistando online si evitano inoltre gli aspetti negativi del negozio fisico.
Non dovrete attendere per provare la calzatura prescelta, non dovrete fare la fila per i camerini. Potreste infatti voler provare la scarpa proprio su un abito specifico. Inoltre nessuna coda alla cassa per pagare.

Potrete con pochi semplici click acquistare il prodotto da voi scelto, sedute comodamente sulla vostra poltrona in ufficio, sulla vostra panchina preferita al parco o sul divano del vostro soggiorno. Non siete ancora convinte? Prendete il tempo che vi serve senza problemi. Potrete rivedere il modello scelto senza problemi semplicemente tornando sul sito che lo vende.

Anche la questione del numero è più semplice da risolvere acquistando online.
Molte volte capita di giungere in un punto vendita e di non trovare il proprio numero. In quei casi cosa si fa? O ci si reca in un altro punto vendita o si rinuncia.
In internet è tutto molto più semplice e non dovrete fare alcuna fatica. Voi sceglierete la vostra misura, il modello del sandalo, e questo arriverà direttamente a casa vostra o nel luogo da voi designato.
E se il numero è sbagliato?
Moltissimi siti permettono di restituire la calzatura se questa non è della taglia giusta.

Altro vantaggio dello shopping online è il fatto che esso possa essere fatto a qualsiasi ora del giorno e della notte, rispettando i ritmi e i tempi dell’acquirente. Persino le condizioni meteorologiche non riusciranno a fermarvi!

Gli acquisti online vi permettono inoltre di pagare con la modalità da voi prediletta. Ogni sito propone infatti diverse alternative, differenti modalità di pagamento per andare incontro al cliente ed ai suoi desideri.

Non dimenticatevi inoltre che online è possibile sovente approfittare di sconti particolari e promozioni che i negozi fisici non sono in grado di offrirvi. In questo modo sceglierete il prodotto che più vi piace ad una buona qualità e ad un ottimo prezzo.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.