Gnius
immagine al post Rinnovare il telo mare in modo creativo

Pronte a rinnovare il telo mare per iniziare a prendere la tintarella?
Il telo da spiaggia classico può diventare un telo mare personalizzato stupendo.
Se avete un classico telo mare spugna o un telo mare cotone a tinta unita sarà facilissimo trasformarlo in una bellissima borsa o tracolla richiudibile. Facile e comoda da portare al mare, in piscina o dove vorrete prendere il sole.

Rinnovare il telo mare in modo creativo

Foto di DanaTentis da Pixabay

Inoltre realizzare teli mare personalizzati non è da tutti, scopriamo come fare.
Due idee divertenti da fare, scegliete voi quella che vi piace di più.

Idee per rinnovare il vostro vecchio telo da mare

A tutti piace prendere il sole e quando si va al mare, in piscina o in montagna siamo solitamente carichi. Quindi dobbiamo trovare una soluzione al problema per godersi un po’ di relax al massimo confort.
La soluzione migliore è trasformare il telo mare in un qualcosa che si arrotoli, occupando poco spazio e soprattutto che possa essere indossata come una borsa comoda e leggera.

Le soluzioni che vogliamo proporvi sono tre e precisamente, creare una tracolla richiudibile con il telo mare, creare una borsa relax con cuscino con il vostro telo mare ed infine una fantastico telo mare antisabbia.

Creare una tracolla richiudibile con il telo mare

Rinnovare il telo mare in modo creativo

Immagine presa da Pinterest

Scopriamo come creare una tracolla richiudibile con il vostro asciugamano da mare, magari ne avete comprati svariati ed alcuni vi hanno stufano, rinnoviamoli senza buttarli.
Per esempio avete un telo mare Tezenis a tinta unita, rinnovarlo per renderlo una tracolla facile da portare con voi sarà un gioco da ragazzi.
Scopriamo cosa vi occorre per fare questa creazione, che rinnoverà completamente il vostro telo da mare e lo personalizzerà aggiungendo della stoffa, scelta con cura, nelle estremità insieme ad una tracolla.

Prima di tutto misurate il telo da mare ed annotatevi la larghezza e la lunghezza, così che possiate calcolare con facilità quanto materiale acquistare.

Cosa occorre:
– telo mare
– stoffa abbinata
– metro da sarta
– forbici
– spilli
– macchina da cucire

Teniamo conto che il vostro telo mare abbia le dimensioni di 70 x 140 cm, la dimensione della stoffa aggiuntiva dovrà essere di circa 50 x 180 cm.
Per la stoffa due accorgimenti, primo se avete un telo mare a tinta unita utilizzare una stoffa decorata con la stessa tonalità dell’asciugamano, viceversa se il telo è decorato scegliete una stoffa a tinta unita che si abbini ai toni utilizzati.
Il secondo suggerimento è sulla qualità, meglio scegliere un cotone un po’ pesante visto il lavaggio frequente del telo.

rinnovo creativo telo mare

Immagine presa da Pinterest

A questo punto si inizia il lavoro, misurate il lato più corto del telo e poi prendete la stoffa per ritagliare i due rettangoli da aggiungere al telo.
I rettangoli dovranno avere la larghezza del telo più 1,5 cm circa per lato necessario per le cuciture, invece l’altezza dovrà essere di 30 cm.

Dalla stoffa dovrete ritagliare anche due rettangoli con le seguenti misure: 30 × 7 cm e 150 × 7 cm.
Queste due fasce saranno la tracolla ed il manico della borsa.

Tagliato tutto dovrete iniziare a cucire i pezzi creati, quindi per prima cosa create la bordatura del telo facendo attenzione a lasciare scucita la parte dove dovrà passare la tracolla.
Quindi sovrapponete il tessuto dritto su dritto, trovate il centro piegando a metà il tessuto, mettete uno spillo e misurate da ambo i lati 10 cm. Segnate sulla stoffa la misura, da li lasciate due spazi, uno al lato destro ed uno al sinistro, di circa 3,5 cm cadauno. Questo è lo spazio che dovrà rimanere aperto dove si inserirà la tracolla per realizzare il manico del telo.

Telo mare borsa richiudibile 3

Immagine presa da Pinterest

A questo punto cucite il rettangoli piccoli che fungono da tracolla così che possiate fissare bene con gli spilli tutti i pezzi prima di cucire in modo definitivo.
Cucite anche la stoffa facendo attenzione a lasciare liberi i fori per il manico così da ottenere un tasca rettangole aperta su un lato.
A seguire dovrete infilare questa tasca nella parte superiore del telo facendo attenzione ai bordi, una volta sistemato bene dovrete fermare con gli spilli i due tessuti.

Qui più accortezza ed attenzione avrete e migliore sarà il risultato.
Fermati i tessuti infilate la striscia di tessuto più corta, che fungerà da manico, nelle due aperture del tessuti e fermate con gli spilli.
Girate il telo e lavorate sul retro ora, fate attenzione a questo piccolo particolare specialmente se ha delle stampe.
Facendo attenzione inserite anche la striscia più lunga in corrispondenza del manico per dare continuità.
Fissate sul retro del telo con gli spilli per poi cucire.
Guardate bene il lavoro e verificate che tutto sia fatto sul lato corretto, dopo di che potrete cucire il tutto.
L’altezza della tracolla decidetela voi anche se, nel caso in cui fosse troppo lunga, potrete fare sempre un bel nodo all’estremità più lunga.

Creare una borsa relax con cuscino con il vostro telo mare

Un’altra idea per rinnovare il telo mare è creare una borsa con cuscino da un telo mare in spugna o in cotone.
Questa è un’idea divertente per godersi un po’ di relax prendendo il sole con il massimo confort, quando si tratta di rilassarsi è importante farlo bene.

Pinterest

Immagine presa da Pinterest

Questa prima soluzione può essere creata anche riciclando vecchi asciugamani, quindi il divertimento raddoppia.
Logicamente per realizzare questo progetto con vecchi asciugamani di spugna occorrono i teli lunghi, per capirci quelli da doccia.
Un’idea al volo, con un telo doccia in microfibra di Decathlon potrebbe essere una buona soluzione ed anche prova.

Cosa occorre:
– telo mare o doccia
– stoffa
– cuscino gonfiabile da mare
– 2 bottoni
– metro da sarta
– forbici
– spilli
– macchina da cucire

Per sviluppare questo progetto non è obbligatorio avere la macchina da cucire, volendo si può fare anche senza.
Realizzare questa borsa relax è davvero semplice, basta piegare una estremità dell’asciugamano nella giusta misura del cuscino, quindi prima di cucine acquistare il cuscino gonfiabile su Amazon per avere le misure.
A questo punto fissate con gli spilli i lati per valute ed eventualmente migliorare il progetto e poi cucite in modo definitivo lasciando un lato del rettangolo libero per infilare il cuscino.
Forse sarebbe meglio inserire un paio di bottoni o qualcosa che fermi la fuoriuscita del cuscino con il peso della testa dal rettangolo creato.
Per personalizzare questo lavoro potrete giocare sulle rifiniture come bordare i lati del telo e creare tasche porta crema e così via.

Telo mare con cuscino

Immagine presa da Pinterest

A questo punto però ancora è un telo, tuttavia arrotolando l’asciugamano riuscirete a definire il progetto inserendo così le tasche e la maniglia per portare la borsa.
Quindi piegando il telo sul cuscino troverete dove posizionare la chiusura e fissare i due bottoni per chiudere così la borsa.
Logicamente se non vi piacciono i bottoni potrete trovare qualsiasi altra soluzione, automatici, cordoncini, ganci a vostro piacere.
La borsa asciugamano che stare realizzando è la vostra, createla come più vi si addice.
A questo punto basterà cucire, nella giusta posizione una tasca in stoffa dove riporre per esempio la crema solare.
Potrete farne anche più di una se desiderate, però una fatela che si possa chiudere in modo tale che possiate riporci per esempio il cellulare e le chiavi.
Se optate per questa soluzione, ricordate due cose, la più importate non sedevi sopra la tasca e secondo se mettere il cellulare e state al mare organizzate uno spazio che vi protegga dall’acqua e della sabbia.
Eventualmente potreste realizzare una pochette con un telo riciclato sempre in spugna e magari un pezzo di tovaglia da esterno in plastica non troppo spessa.

Seconda soluzione

La seconda soluzione per creare una borsa asciugamano è veramente semplice e comoda.

Telo mare con cuscino

Immagine presa da Pinterest

Occorrente:
– telo mare
– grosgrain
– metro da sarta
– forbici
– spilli
– macchina da cucire

Stendere un telo da spiaggia sul tavolo, su una estremità realizzare una piega di circa 25 cm di lunghezza, fissarla sul bordo con gli spilli.
Dopo di che prendere il grosgrain che avrete, se dovrete acquistarlo sceglietelo alto, così che non vi faccia male alla spalla visto che fungerà da tracolla.
In base alla vostra altezza prendete la misura ideale a voi, tenendo conto che per ogni lato vi occorrono 4 cm per realizzare la cucitura, quindi vostra misura + 8.
Prendete l’estremità del grosgrain e posizionatele nel modo corretto sul dorso della piega per valutare bene le misure.
Se tutto va bene procedete piegando l’estremità del bordo del grosgrain in due ed inseritelo all’interno della tasca creata su ogni lato, fissate con gli spilli.
A questo punto avrete creato una tasca e una tracolla, cucite tutto con la macchina da cucire.
La borsa è fatta, basterà piegare l’altro bordo del telo da mare su se stesso fino a che non si inserisca nella tasca, voilà la borsa è completata.

Fantastico telo mare antisabbia

Realizzare a casa un telo mare antisabbia è un progetto ambizioso, però può capitare di avere il materiale necessario al progetto e tutto si può realizzare.
Ma cosa hanno di speciale i teli mare antisabbia?

Telo antisabbia

Immagine presa da Pinterest

Bene, sono teli idrorepellenti quindi capaci di respingere sabbia, acqua ed ogni tipo di sporco.
Questo perché sono realizzati in un doppio strato di poliuretano, tessuto creato per essere utilizzato prevalentemente in ambito militare. Viste le capacità questo tessuto è stato utilizzato per attrezzatura da campeggio ed ora da mare.
Visto che il poliuretano fa scivolare via la sabbia è un ottimo modo per rilassarsi al mare sull’asciugamano senza lo stress della sabbia.

Diciamo che creare a casa un telo antisabbia è impossibile, però è sempre fattibile personalizzare l’uso con un asciugamano creato ad hoc.
Quindi acquistare un telo da mere antisabbia su Amazon e poi create il vostro telo mare da utilizzare in abbinamento.
Inoltre i teli antisabbia hanno solitamente dei picchetti negli angoli per stabilizzare bene il tessuto, quindi il relax è garantito anche con un po’ di vento.

Quindi non buttate i vostri vecchi teli da mare o asciugamani che possono essere riutilizzati e rinascere a nuova vita con grandi soddisfazioni.
Quindi prendetevi cura delle vostre spugne lavandoli in modo corretto così che mantengano vigore e colore per essere riciclare in modo creativo. Qui tante idee per rinnovare il telo mare e godervi in pieno relax il vostro tempo libero al mare,in montagna o sul balcone.
Condividete con noi le vostre creazioni ed idee.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi