Gnius
immagine al post Ritocco della tinta, questo un problema da affrontare

Il ritocco della tinta è uno dei problemi che le donne in questo periodo stanno affrontando.
Con i parrucchieri chiusi è necessario ricorrere ad un servizio fai da te in casa.
Non è facile così come sembra, quindi è necessario avere alcune accortezze e prendere coscienza di alcune cose prima di cimentarsi in questa avventura.
Scopriamo come fare il ritocco della tinta nel modo corretto.

Ritocco della tinta

Il necessario da sapere per il corretto ritocco della tinta

Quando la ricrescita ed il colore dei capelli diventano sbiadito è assolutamente necessario porre rimedio con un intervento ai capelli con la tinta per ritocchi.
Fare un ritocco alla tinta è facile e veloce, soprattutto riporta subito un aspetto curato ed ordinato.
Tuttavia per avere una buona riuscita bisogna fare le scelte giuste, vediamo quali sono.

Trucchi per una buona riuscita della tinta

Per fare un buon lavoro sui propri capelli è necessario capire quale tinta acquistate, quindi capiamo bene come fare.
Sia che acquisti la tinta per capelli online, o che l’acquisti al supermercato, o anche se acquisti la tinta per capelli al discount c’è una domanda che viene prima delle altre.
Prima di tutto, quale colore utilizzare?
Per avere un risultato perfetto sarebbe giusto utilizzare un colore che abbia lo stesso tono dei vostri capelli, guardate le lunghezze.
Scegliendo lo stesso colore farà si che otteniate un risultato omogeneo, evitando così lo stacco di colore sulla base e sulle punte.

Seconda cosa da fare è applicare la tinta a capelli puliti e soprattutto senza prodotti come per esempio oli, gel o lacca.
Altro punto fermo di utilizzo è per i capelli asciutti.

Lo step successivo da eseguire è l’applicazione della tinta vera e propria.
Pertanto la cosa da fare quando si fa una tinta in casa è ritoccare anche le lunghezze per ottenere un risultato omogeneo.
Infatti la colorazione va passata dalla radice verso la fine dei capelli. Così che l’effetto d’insieme risulterà il più naturale possibile.
Inutile dire che dovrete eseguire le istruzioni della tinta, non vi preoccupate se tenete la tinta più del dovuto, il tempo di posa della tinta non deve essere inferiore per ottenere il buon esito, non è importante che non sia superiore di qualche minuto.
Vero è che non dovrete tenerlo per tanto tempo in più se non volete irritare la cute.

Ricordate inoltre che per ottenere un risultato migliore per il ritocco della tinta è di passarla con un pennello in modo da distribuire meglio la colorazione.
Aiutatevi con un pettine per dividere le radici in modo ordinato così che possiate passare su tutta la cute la tintura. Finito di passare la tintura, pettinate i capelli per uniformare il colore e fissarli con un mollettone per non macchiarvi ovunque con il colore.

Ogni ritocco ha la sua importanza, sicuramente se il ritocco è di piccole dimensione sarà più leggera l’operazione di tintura da fare e sicuramente la riuscita sarà migliore.

Vadevecum del ritocco

Per scegliere la tinta giusta è necessario prendere in considerazione:

1 – La tinta che sceglierete non dovrà differire più di 2 al massimo 3 tonalità rispetto al vostro colore.

2 – Attenzione al pigmento naturale, artificiale o senza ammoniaca, il risultato è differente quindi scegliete magari 2 toni di differenza non esagerate.

3 – Guardate la scadenza del prodotto, altrimenti se scaduto potreste non ottenere un risultato uniforme.

4 – Ritocco per capelli bianchi è necessario utilizzare tinte permanenti, gli shampoo non vanno bene.

Questi piccoli consigli potranno aiutarvi a risolvere temporaneamente la situazione. Visto che per il momento i parrucchieri non possono esercitare, la ricrescita è un nemico da affrontare.
Le soluzione sono due, o tingete o fate finta di non vederla, a voi la scelta del colore che vi piace di più.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi