Gnius
immagine al post Cosa serve per iniziare la scuola?

Il primo giorno di scuola inizia, ma cosa serve per iniziare la scuola, cioè cosa è necessario acquistare?
Quando iniziano le scuole quest’anno?
Queste le domande che ci poniamo in questi giorni, la frenesia dell’inizio dell’anno scolastico fa agitare molte famiglie.
Tanti soldi da spendere per l’acquisto del nuovo materiale scolastico, i libri, gli zaini nuovi, cosa è necessario veramente?

cosa serve per iniziare la scuola Comprare per la scuola: cosa serve per iniziare la scuola

Iniziamo con il dire che a seconda di quale classe si deve fare il necessario di base non cambia molto.

Le basi essenziali necessarie sono sicuramente:
zaino o trolley
cancelleria
diario
– libri

Per il primo giorno di scuola, gli alunni che hanno già iniziato il percorso scolastico, dovranno portate i compiti eseguiti durante le vacanze estive.

Cosa mettere nello zaino

La lista del materiale da mettere nello zaino per il primo giorno di scuola sarà la seguente.

Materiale da portare:
Quaderni uno a righe e uno a quadretti
Astuccio con: penna nera o blu, penna rossa, penna verde, matita, gomma da cancellare, temperamatite, matite colorate
– Diario per annotare orario, compiti ed informazioni
– Compiti estivi
– Merenda e acqua
– Fazzoletti
Fazzoletti igienici
– Tovaglietta per merenda

Questo sicuramente è il necessario per i bambini che frequentano la scuola elementare e la prima media.
Sicuramente per i più grandini è necessario aggiungere qualcosina in più.

Scuole medie e superiori

Oltre al materiale scolastico necessario, per tutti i ragazzi che frequentano le scuole medie bisogna tenerete conto di  qualche necessità in più, scopriamo quali.

cosa serve per iniziare la scuola

Qui si avranno più necessità di materiale personale tra cui:

  • smartphone
  • portafoglio
  • chiavi di casa
  • abbonamento dell’autobus
  • spazzola e deodorante
  • burro di cacao
  • gomme da masticare

Sicuramente anche l’ombrello pieghevole non può mancare, però pare presto per pensare alla pioggia.

Consiglio per la scuola elementare sulla cancelleria necessaria

I bambini durante le lezioni usano spesso la colla e le forbici, quindi non fate mancare mai la colla e lo scotch nella cartella del vostro bimbo.

cosa serve per iniziare la scuolaImportante anche controllare spesso lo stato delle matite colorate, fatene scorta che ne serviranno molte, specialmente con i figli maschi.
Comprate in pacchi formato famiglia gomme, colla, matite colorate, matite e scotch.
Per quanto riguarda le penne, necessitando di quelle cancellabili, se ne trovano di tutti i prezzi, ma sempre care.
Anche qui ne serviranno, ma non compratene molte.
Quindi capite bene e responsabilizzate i bambini a prendersene cura.
Forse per le penne è necessario apporre il nome del bimbo per evitare che le confondano con i compagni di classe.
Etichettate anche quaderni e libri oltre a foderarli, altrimenti si confonderanno con quelli degli altri compagni.

Nella cartella non deve mancare mai sia i fazzoletti di carta che le salviette igieniche, la carta igienica non c’è e se la chiedono avranno solo tre strappi per pulirsi, ovvio che sono pochi.
Con questi pochi accorgimenti sarà sempre una giornata bellissima per i vostri bambini e saranno felici a scuola.


Leggi Anche

Vota l’articolo!
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi