Gnius
immagine al post Marchina hair styling lancia la moda dei capelli blu per l’estate

Marchina hair styling, tra i migliori parrucchieri di Milano, lancia una nuova moda, capelli blu per l’estate.
Le tonalità del blu evocano l’estate, infatti il colore turchese del mare ed il celeste del cielo donano un sapere di rilax sulla spiaggia.
Quindi gli hair stylist amano ciocche blu cobalto o sfumature
azzurro pastello per l’estate.
Queste colorazioni regalare un tocco di magia a tutti i tipi di capelli, dal nero corvino al biondo glaciale, passando per il caldo castano.

capelli blu per l'estate

Il blu di Marchina hair stylin

Marchina hair styling è il parrucchiere Corso venezia milano.
Molto noto tra i parrucchieri zona San Babila Milano e tra coloro che creano la moda e le tendenze.
Tanto che la tendenza dell’estate blu è una sua creazione.
Ascoltiamo alcuni consigli utili per avere bellissimi capelli blu o tonalità di blu.

Ma come si scegliere questo colore?

Iniziamo col dire che la tinta azzurra si presta ad abbinamenti a contrasto, meglio fuori dagli schemi.
Infatti il look proposto per l’estate 2019 dal Salone milanese Marchina Hair Styling è molto particolare.
Accosta una sfumatura blu royal ad una pettinatura anni 50 con onde morbide, un look pazzesco dove tutti rimarranno a bocca aperta.
I capelli blu consentono, ad ogni modo, di indossare un look eccentrico,
perfetto per chi ama essere sempre al centro dell’attenzione.
Quindi non passare mai inosservato, pertanto le celebrities hanno sfoggiato questo look durante le apparizioni pubbliche, come Katy Perry e Rita Ora ma anche Lady Gaga e l’influencer Kylie Jenner.

Tonalità adatte a chi?

Marchina hair styling

Sebbene le tonalità vivaci sono più indicate alle teenager o alle giovani donne dal carattere forte, tutto sommato è importante fare un corretto abbinamento con l’incarnato.
Questo per evitare l’eccesso che molte volte stona, infatti grazie ai consigli del proprio parrucchiere si trovano sempre ottime soluzione.

Incarnato chiaro

Per esempio per le donne bionde con la carnagione chiara sarà meglio realizzare uno shatush anziché colorare tutta la chioma.
Infatti grazie a questa tecnica lo shatush consente di colorare solo le punte dei capelli utilizzando un effetto sfumato così che il colore assuma più gradazioni di colore dalle più chiare e vicine all’azzurro alle più scure del turchese.

Incarnato scuro

Per le donne che possiedono una pelle scura invece devono puntare ad una colorazione intensa e decisa affinchè si eviti l’effetto fata turchina.
A volte basta poco per trasformare un look pazzesco ad un look pupazzetto.

capelli turchesiQuindi attenzione alla scelta del colore e soprattutto alla cura del colore.

Donne mature

Le tonalità del blu sono adatte a tutte le età e l’azzurro notte è la tonalità adatta alle donne mature dalle chiome scure.
Un cambio di look a volte è necessario e fare un salto nel futuro è pazzesco, fattibile con un semplice taglio di cappelli e colore.
Osare è lecito, quindi tante le sfumature colorate che si possono fare sulla capigliatura, tuttavia mantenere una certa sobrietà è importate.
Colorate i capelli ma con discrezione.

Il consiglio che gli stylist danno per avere una perfetta chioma azzurra bisogna partire sempre da una base di capelli chiara.
Questo permetterà di applicare la colorazione migliore,
quindi la colorazione di partenza ideale sono i capelli biondi, biondo platino o biondo cenere.
Tuttavia sui capelli scuri occorre intervenire con una decolorazione per ottenere un effetto simile di colorazione.
Per le donne dai capelli scuri si consigli di mantenere il capello ben idratato utilizzando trattamenti specifici affinché nasca ricco e prolifero.

Nel periodo estivo sarebbe indispensabile fare almeno una volta a settimana una maschera idratante, diversa dal balsamo,
infatti questa fa penetrare i principi attivi in profondità nel cuoio capelluto e fa si che i capelli si rigenerano e si rivitalizzano in breve tempo.

Questi suggerimenti sono forniti da Marchisa hari styling sito in Corso Venezia 3, Milano.


Leggi Anche

Vota l’articolo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi